Petizione per una “Buona Scuola”

Petizione per una “Buona Scuola”

In relazione al DDL “Buona Scuola” del Premier Renzi e del Ministro Giannini la FISM Roma invita le famiglie a firmare la petizione lanciata da due madri lombarde.

 

 

La petizione richiede in breve quanto segue:

- che nel Decreto sulla “Buona Scuola” sia sancita la possibilità per le famiglie che scelgono le Scuole pubbliche paritarie di detrarre dalle tasse il costo annuo della retta scolastica.

 

- che si determini il costo standard per alunno e si utilizzi quel criterio per finanziare tutte le scuole pubbliche (statali, paritarie e degli enti locali) per mettere chiunque in condizione di scegliere la migliore scuola pubblica per i propri figli, tra statale, paritaria o degli enti locali.

 

- Che lo Stato provveda ad un intelligente piano di valutazione, affinché tutte le scuole pubbliche, paritarie e statali, abbiano lo stesso standard qualitativo.

 

 

Per aderire alla petizione bisogna “firmare” indicando nome e cognome e indirizzo mail cliccando sull’indirizzo riportato qui sotto:

http://www.citizengo.org/it/21989-liberta-di-scegliere-buona-scuola-pubblica-paritaria-o-statale-dunque-meno-costi-le-famiglie-e

Autore:Maestre Pie