Valutazione

Scrutini a.s. 2020-2021

Primo Quadrimestre:

  • Classe I – Lunedì 22/02/2021 ore 16:30
  • Classe II – Giovedì 18/02/2021 ore 14:00
  • Classe III – Martedì 23/02/2021 ore 14:00
  • Classe IV – Venerdì 19/02/2021 ore 14:00
  • Classe V – Giovedì 18/02/2021 ore 16:00

Il giorno Mercoledì 3 Marzo alle ore 16:30, si riunirà nuovamente il collegio docenti per la realizzazione dei PDP e PEI e le eventuali schede di valutazione, per tutti gli alunni dell’istituto.

 

LA NUOVA VALUTAZIONE PERIODICA E FINALE DELLA SCUOLA PRIMARIA

new-gif-imageCon la Circolare Ministeriale n. 172 del 4/12/20 e la Nota 2158 del 4/12/20 il Ministero dell’Istruzione ha stabilito una nuova valutazione per la scuola primaria, che supera il voto numerico su base decimale. Viene introdotta una descrizione analitica, affidabile e valida del livello raggiunto in ciascuna delle dimensioni che caratterizzano gli apprendimenti.

I livelli di apprendimento raggiunti dagli studenti si definiscono, quindi, in base a 4 dimensioni degli apprendimenti:

  1. l’autonomia dell’alunno nel mostrare un apprendimento descritto in uno specifico obiettivo, cioè quando non è avvenuto nessun intervento diretto del docente.
  2. la tipologia della situazione (nota e non nota) entro la quale l’alunno mostra di aver raggiunto l’obiettivo. Nota quando l’esercizio o compito viene più volte formulato o descritto in maniera simile a quello somministrato. Non nota quando per la prima volta viene presentato quel tipo di esercizio o , specifiche indicazioni al tipo di procedura da seguire.
  3. Le risorse utilizzate dall’alunno per portare a termine il compito sono quelle fornite esclusivamente dal docente oppure ricorre a risorse ottenute precedentemente, spontaneamente nei suoi contesti informali o formali di vita?
  4. La continuità nella manifestazione dell’apprendimento, come processo messo in atto più volte o sempre. Non vi è continuità se l’apprendimento si manifesta solo sporadicamente o mai.

Pertanto i 4 livelli di apprendimento (avanzato, intermedio, base, in via di prima acquisizione) vengono definiti sulla base di queste 4 dimensioni.

La scuola ha inoltre elaborato una Rubrica di valutazione del comportamento che allinea i 4 livelli di apprendimento a dei giudizi descrittivi scelti dal collegio docenti sulla base di questi criteri:

  • Sviluppo di comportamenti responsabili: rispetto delle regole, del bene comune e uso corretto del materiali proprio e altrui.
  • Partecipazione alla vita scolastica e impegno nel lavoro a scuola e nel contesto sociale.
  • Relazione con gli altri e socializzazione.
  • Consapevolezza di sé: cura della persona e del proprio linguaggio.

Il Collegio docenti, 4 maggio 2021

Scarica la Rubrica di valutazione del comportamento

La classe III ha realizzato dei disegni per spiegare il senso dei 4 livelli di apprendimento: le fasi che ogni semino attraversa per diventare fiore!

 

 Video del MIUR per la presentazione della nuova valutazione

 

Criteri di valutazione durante la Didattica a distanza (DAD) 

A seguito della chiusura delle scuole a causa dell’emergenza Coronavirus, la nostra scuola ha da subito provveduto a non fermare la didattica svolgendo lezioni a distanza per tutte le materie. È stato pertanto necessario riconsiderare i criteri di valutazione ed adattarli a questo nuovo modo di fare didattica.

Scarica i Criteri di valutazione adottati dal collegio docenti durante la didattica a distanza (DAD) per il giudizio finale

 

Certificazione delle Competenze

Le istituzioni scolastiche statali e paritarie del primo ciclo di istruzione certificano l’acquisizione delle competenze progressivamente acquisite dalle alunne e dagli alunni.
La certificazione descrive il progressivo sviluppo dei livelli delle competenze chiave e delle competenze di cittadinanza, a cui l’intero processo di insegnamento-apprendimento è mirato, anche sostenendo e orientando le alunne e gli alunni verso la scuola del secondo ciclo di istruzione.
La certificazione delle competenze descrive i risultati del processo formativo al termine della scuola primaria, secondo una valutazione complessiva in ordine alla capacità di utilizzare i saperi acquisiti per affrontare compiti e problemi, complessi e nuovi, reali o simulati.

La certificazione delle competenze è rilasciata al termine della classe quinta di scuola primaria.

La scuola adotta il modello nazionale di certificazione delle competenze secondo un modello che prevede 4 livelli: A – Avanzato, B – Intermedio, C – Base, D – Iniziale.

(DM 3/10/2107 n°742)

Competenze di ogni studente al termine del primo ciclo

- Consapevolezza proprie potenzialità e limiti;
- Portare a termine il lavoro iniziato da solo/ con altri;
- Cura e rispetto di sé;
- Originalità e spirito d’iniziativa;
- Assumersi le proprie responsabilità;
- Saper chiedere/dare aiuto;
- Analizzare sé stesso e misurarsi con novità e imprevisti;
- Utilizzare le conoscenze per comprendere sé stesso e gli altri;
- Rispettare le regole condivise;
- Padronanza nella lingua italiana;
- Esprimersi in modo elementare in inglese;
- Affrontare problemi e situazioni attraverso il pensiero razionale;
- Orientarsi nello spazio e nel tempo;
- Buone competenze digitali;
- Essere capace di procurarsi nuove informazioni.